L’enogastronomia

Arrosticini
arrosticiniSono degli spiedini su cui si infilzano tocchetti di carne magra ovina, in particolare di pecora. Secondo la tradizione, i tocchetti di carne si alternano a quelli di grasso, che hanno lo scopo di rendere lo spiedino più morbido e profumato. Vengono cotti, di solito, su una griglia-braciere di forma rettangolare, stretta e allungata, e poi mangiati subito, ben caldi e con un po’ di sale, accompagnati da pane e olio, una fetta di prosciutto o di altri salumi, qualche sottolio e un buon bicchiere di vino rosso, o anche vino misto a gassosa. [continua]

 

Montepulciano d’Abruzzo
montepulcianoL’uva Montepulciano è presente in Abruzzo da tempo immemore, ma solamente dal XVII secolo si inizia a chiamare quest’uva con il nome attuale.
L’origine dell’uva sembra essere comune alle altre tipologie a bacca nera del meridione, tutte chiaramente derivanti dalla Grecia. Nei secoli rimarrà l’apprezzamento che ne ebbe il condottiero cartaginese Annibale, che tenne sotto scacco Roma per molti anni, rinvigorendo uomini e cavalli con il vino prodotto nel territorio degli Aprutzi. [continua]

Skysa App Bar